CHILLE’S CORNER

I Chille lanciano, su Fb e rigorosamente in diretta, Chille’s Corner!

Il nome si inspira agli Speakers’ Corner (“angolo degli oratori”) di Londra. Luoghi tradizionali di discorsi pubblici e dibattiti che hanno ospitato persone famose come Marx, Lenin, Orwell.

Con un doppio appuntamento settimanale il martedì e il giovedì alle ore 16, Chille’s Corner vuole essere uno spazio di approfondimento, discussione e ascolto su temi attualissimi e non solo. I Chille hanno invitato ed ospiteranno persone che gravitano o hanno gravitato intorno a San Salvi, perché, ci tengono a precisare, “Non siamo soltanto una compagnia e un teatro, ma una CASA che vive tutti i giorni, arricchendosi delle differenze, comunque intese. Continuiamo quindi a fare quello che dal vivo abbiamo sempre fatto: rimanere APERTI all’ascolto e al confronto!”

Claudio Ascoli darà la parola ai vari ospiti-amici con i quali si confronterà un giovane e attuale o storico frequentatore dei Chille.

Già pronto il calendario dei primi 6 incontri: si inizia martedì 31 marzo con Massimiliano Larocca, ormai affermato cantautore fiorentino nato e cresciuto a San Salvi che si confronterà con il giovane musicista Lorenzo Pellegrini, impegnato nel laboratorio di teatro dei Chille. Giovedì 2 aprile, Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, sarà a Chille’s Corner Marino Lupi, creatore degli Ortolani coraggiosi: un progetto nato a Fucecchio nel 2013 che è riuscito attraverso la produzione e la vendita di ortaggi, a creare posti di lavoro per otto ragazzi con autismo e dieci persone con altri disturbi psichici. A dialogare con Lupi, Marco Bianchini, storica, seppur giovane, presenza Chille impegnato ultimamente nel coordinamento artistico del Gruppo Indaco di Vicchio rivolto a giovani con diverse abilità.

Questi i successivi appuntamenti: l’artista Fuad Aziz, la poetessa Caterina Trombetti e Monica Fabbri, disegnatrice, da anni con i Chille (martedì 7 aprile); il critico Matteo Brighenti e l’attore Benno Steinegger, formatosi anche con i Chille, in collegamento da Bruxelles (giovedì 9 aprile); Franco Acquaviva, attore e regista piemontese di San Maurizio d’Opaglio, in confronto con l’attore Chille, Matteo Pecorini (martedì 14 aprile).

L’ultimo appuntamento del primo ciclo è giovedì 16 aprile con Alessio Martinoli, che presenterà il suo lavoro in R.S.A. attivo ancora in questi giorni, in confronto-dialogo con Marco dell’Omo, oggi impegnato nel laboratorio dei Chille.


Per non perdere questi e i prossimi appuntamenti seguici su facebook

Se hai consigli, suggerimenti e proposte scrivici!

Coordinamento tecnico e comunicazione a cura di Cristina Giaquinta e Camilla Castellani