APRILE 2020



Le Residenze Artistiche della Toscana (33 imprese professioniste di teatro e danza che grazie al sostegno della Regione Toscana e del Mibact e al rapporto con 70 Comuni gestiscono 57 spazi teatrali in 8 province della Toscana), tra cui noi, propongono una molteplicità di iniziative per continuare quello che è uno dei principali obiettivi del lavoro capillare che viene svolto nei territori di appartenenza, ovvero la relazione di vicinanza con il pubblico.


Con il Dpcm del 1 marzo 2020 è stata sancita dal Governo la sospensione di eventi e ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, perciò gli appuntamenti programmati non sono stati svolti.


Giovedì 16 | 17.00

PAROLE ALATE
écrits bruts

Tavola rotonda con Luciana Brandi, linguista – Alfio Cantini, neurologo – Giuseppe Cardamone, psichiatra Azienda Usl Toscana Centro – Roberto Macrì, Opera Santa Rita Prato

Incontro/Convegno

Giovedì 16 e venerdì 17 aprile | 21.00

IL GIORNO CHE E’ SPROVVISTO IL MAGGIOR PENETRO 
prima rappresentazione

Questa voce è stata pubblicata in Nei mesi passati. Contrassegna il permalink.